Salame al cioccolato | Cotto e Mangiato


Il salame di cioccolato piace a tutti, ai bimbi in particolare: ecco come si prepara quello di Cotto e Mangiato

La ricetta del salame al cioccolato di Cotto e Mangiato

Alzi la mano chi, davanti ad una fetta di salame al cioccolato riuscirebbe a resistere. La ricetta di Cotto e Mangiato, poi, è tra le più ricche prevedendo l’aggiunta del latte condensato e di tanta frutta secca. Quello che ne viene fuori è un salame di cioccolato senza uova – se anche i biscotti lo sono, diventa perfetto per gli intolleranti.

Nonostante del dolce esista una miriade di versioni – al cioccolato bianco, senza burro, vegan, alla Nutella sono solo alcune di queste – questa versione è insuperabile, provare per credere. Ottimo da servire nell’ambito delle feste di compleanno di adulti e bambini, una fetta tira l’altra.

Per ottenere un effetto più simile all’originale, spolveratelo di zucchero a velo in superficie prima di tagliarlo a fette: l’effetto sorpresa è assicurato.

Ingredienti

350 gr di cioccolato fondente

150 gr di latte condensato zuccherato

30 gr di burro

80 gr di uva sultanina

50 gr di nocciole

50 gr di noci

5 gr di biscotti sbriciolati

Procedimento

Versate in una ciotola resistente al calore il cioccolato con il latte condensato e il burro e fateli sciogliere a bagnomaria. Una volta ottenuto un composto fluido, versatelo in una ciotola capiente e fatelo appena intiepidire. Unite, quindi, l’uva sultanina, le nocciole tritate, le noci tritate grossolanamente ed i biscotti sbriciolati con le mani. Trasferite il tutto su un piano rivestito di carta forno e, modellandolo con le mani, create un rotolo che abbia le dimensioni di un salame. Avvolgetelo dapprima con la stessa carta forno, poi con della carta stagnola e trasferitelo in freezer per almeno due ore prima di tirarlo fuori e gustarlo.

Photo | iStock


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin