Russiagate, Trump esulta: le prove non sono sufficienti



«Non lo si vedeva tanto felice dal giorno in cui ha vinto le elezioni», così hanno dichiarato alla stampa i collaboratori di Trump. Il presidente e i suoi difensori stanno comprensibilmente esultando ora che il Dipartimento di Giustizia ha rilasciato una sintesi delle conclusioni principali del procuratore speciale Robert Mueller riguardo la sua indagine, durata quasi due anni, sull’interferenza russa nelle presidenziali Usa 2016, sull’ipotesi che nel comitato elettorale di Trump qualcuno abbia collaborato con la Russia per facilitarne l’elezione … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin