Rubata la porta del Bataclan dipinta da Bansky


Rubata la porta del Bataclan dipinta da Bansky

Thomas SAMSON / AFP
 


 La porta dipinta da Banksy al Bataclan




Indignazione a Parigi per il furto di una porta del Bataclan dipinta da Banksy per commemorare le 90 vittime dell’attentato al teatro parigino nel novembre del 2015.

A dare notizia del furto della porta è stata la direzione del teatro. Nel giugno scorso il 45enne artista e ‘writer’ inglese aveva dipinto l’opera – una donna velata in raccoglimento – sulla porta di un’uscita di sicurezza che dà sulla strada e che è stata asportata dai ladri.

In un tweet il Bataclan ha sottolineato che l’opera “apparteneva a tutti: residenti locali, parigini, cittadini del mondo…”. Bansky, la cui identità è sconosciuta, aveva ‘firmato’ l’opera pubblicandone due foto sul suo account di Instagram. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin