Rosenstein: «Mi dimetto». L’inchiesta Russiagate rischia



Un terremoto annunciato: Rod Rosenstein, vice procuratore generale nonché supervisore dell’indagine del procuratore speciale Robert Mueller sul Russiagate, ha presentato le proprie dimissioni al capo della Casa bianca John Kelly. Per ora Rosenstein rimarrà al lavoro; incontrerà Trump giovedì per parlare della sua posizione nel Dipartimento di giustizia. La notizia era nell’aria dalla pubblicazione sul New York Times di un articolo secondo cui il vice procuratore, nel 2017, dopo il licenziamento del capo dell’Fbi James Comey per mano di The … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin