Roma e Bruxelles, treni in corsa verso lo scontro frontale



Meglio del previsto. Contrariamente alle attese il downgrade di S&P non è arrivato, anche se il rischio è sottolineato dall’outlook che da stabile passa a negativo e dal deficit stimato al 2,7%. Per il governo gialloverde è una boccata d’ossigeno che arriva al termine di una giornata difficilissima. Le esortazioni di Mario Draghi sono cadute nel vuoto assoluto. Il conflitto tra Italia e Ue, lungi dal segnare una distensione, si è avvicinato ulteriormente a degenerare in guerra aperta. LA PAROLA … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin