Roma, al via referendum, per quorum servono 789mila votanti



Sono aperti dalle 8 di questa mattina i seggi per le votazioni del referendum cittadino sulla messa a bando di gara del servizio di trasporto pubblico a Roma, promosso dal comitato Si’ Mobilitiamo Roma di Radicali Italiani. Al momento l’80% del servizio viene erogato da Atac, azienda municipalizzata detenuta al 100% dal Campidoglio, la restante parte dal consorzio di privati Roma Tpl. Le operazioni di voto proseguiranno fino alle ore 20 di questa sera, nei consueti seggi elettorali. Alle liste elettorali sono iscritte, fonte il Campidoglio, 2.367.638 persone, il quorum richiesto dall’amministrazione per questo referendum consultivo e’ del 33,3%, pari dunque a circa 789mila votanti. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin