Roma, 16enne ferito abbandonato davanti al Policlinico Gemelli


Il giovane è stato abbandonato venerdì sera davanti all’Ospedale, dove è stato ricoverato in gravi condizioni

Giallo a Roma. Un ragazzo di 16 anni, di nazionalità albanese, ieri sera è stato abbandonato, quasi privo di sensi, davanti al Policlinico Gemelli. A lasciarlo da solo in una pozza di sangue è stato un uomo, ancora non identificato, che l’ha estratto dall’auto per poi risalire a bordo del mezzo e ripartire rapidamente. Il giovane è stato soccorso dal personale medico ed è stato subito trasportato in pronto soccorso.

Il ragazzo presentava due ferite di arma da fuoco all’altezza dell’inguine che gli hanno fatto perdere molto sangue. I medici l’hanno operato nella notte per poi trasferirlo nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni sono gravi, anche se non sarebbe più in pericolo di vita.

Per il momento poliziotti e magistrati non gli hanno ancora potuto porre delle domande utili a capire cosa sia accaduto, ma è stato comunque deciso di far piantonare la sua stanza per ragioni di sicurezza. Gli inquirenti stanno intanto analizzando le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza per tentare di risalire all’identità dell’uomo che l’ha abbandonato davanti al nosocomio.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin