Riot grrrl alla russa, il femminismo è molto rock



Esiste un’altra Mosca ignota a Matteo Salvini, ormai da tempo di casa nella capitale russa. Basta uscire dal quadrato che cinge la Piazza Rossa per trovarla. Un reticolo di strade fatto di mercatini dell’usato, di autoproduzione di riviste, di ex magazzini in cui suonano le migliori band sulla piazza, dove si discute fino a sera tardi di concettualismo e teatro sperimentale. È qui proprio dietro la fermata della metrò Baumanskaja che sabato scorso si è tenuto l’evento Punk Rock Fem … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin