Rimasti vedovi dopo il Bataclan, si sono sposati e oggi sono felici con Berenice


bataclan vedovi sposi

BENOIT TESSIER / POOL / AFP


Teatro Bataclan, Parigi




Dalla tragedia del Bataclan è nato tra due sopravvissuti un grande amore che ha portato al loro matrimonio e alla nascita della piccola Berenice. È la storia commovente di Floriane Bernaudat  e Johannes Baus. Entrambi il 13 novembre 2015 erano al Bataclan a Parigi quando i terroristi aprirono il fuoco sulla folla, uccidendo 90 persone. In quella strage entrambi persero i rispettivi compagni, una ferita devastante dalla quale sono riemersi lentamente insieme.     

A farli incontrare un’associazione d’aiuto per le vittime: “Ho visto un post di Floriane…mi sono detto, ‘ok lei è in una situazione simile alla mia'”. Da lì, hanno cominciato a parlare, ad aprirsi; nell’ottobre 2017 si sono sposati e poco dopo è arrivata la bimba. “‘Berenicè vuol dire portatrice di vittoria. È una vittoria sulla vita, è una vittoria anche su ciò che abbiamo vissuto… essere sempre lì e poter continuare a concentrarsi sul futuro”, ha spiegato Floriane.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin