Resident Evil, Netflix prepara la serie?


Resident Evil potrebbe diventare una serie per Netflix. Le indiscrezioni che arrivano dagli USA

Una serie tv di Resident Evil potrebbe presto arrivare in tutto il mondo grazie alla piattaforma di streaming Netflix.

In un mondo seriale sempre più legato ai franchise, ai nomi conosciuti, alle saghe capaci di durare nel tempo, Resident Evil sembra l’aggiunta ideale per continuare a espandere il parco seriale della piattaforma e soprattutto mantenere alta l’attenzione degli abbonati, dei consumatori sparsi nei diversi paesi in cui è presente.

Resident Evil è una saga molto conosciuta, nata come videogame e diventata un fenomeno anche cinematografico grazie alla casa di produzione e distribuzione tedesca Constantin Film. Dal 2002, anno del primo film, ad oggi la saga di Resident Evil ha incassato oltre 1,2 miliardi di dollari.

Un mix di horror e azione con al centro un’eroina forte e combattiva, interpretata al cinema da Milla Jovovich, elementi che ne rendono la trasposizione seriale decisamente attuabile.

Al momento però mancano le conferme ufficiali sia da parte di Netflix che di Constanti Film. La notizia è stata infatti rivelata in esclusiva dal sito americano deadline che spiega come, secondo le proprie fonti, si tratterebbe di una produzione originale globale Netflix realizzata in collaborazione con Constantin Film e le parti attualmente sarebbero in cerca di uno o una showrunner.

Secondo deadline l’idea sarebbe quella di espandere l’universo di Resident Evil e approfondire la mitologia già esistente della saga. La serie dovrebbe mantenere le premesse del videogioco, che hanno fatto anche da punto di partenza dell’universo cinematografico, concentrandosi sull’oscuro lavoro dell’Umbrella Corporation la misteriosa società farmaceutica che a causa dei suoi esperimenti, ha sconvolto l’intero pianeta. Il tutto inserito in quello scenario apocalittico del nuovo mondo creato dalla diffusione del T-Virus.

Il sesto e ultimo film della saga, diretto da Paul W.S. Anderson e interpretato da Milla Jovovich come i precedenti cinque, risale al 2016. Da allora Constantin Film sta maturando l’idea di un possibile reboot e tra le ipotesi vagliate c’era anche la realizzazione di una serie.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin