replica della supercar coi mattoncini


Svelato il modello in scala 1:1 della McLaren Senna, che ha richiesto un tempo di assemblaggio nove volte superiore all’auto sportiva reale.


Una replica in scala 1:1 della McLaren Senna è stata creata con i mattoncini Lego da un gruppo di assemblatori specializzati, che hanno lavorato in tutta segretezza per quasi 5 mila ore, usando circa mezzo milione di pezzi. Il risultato è una riproduzione straordinariamente fedele alla supercar della casa di Woking, come si vede dalla foto in cui le due opere si trovano una di fianco all’altra.

L’impegno è stato forte, ma gli sforzi sono stati premiati dalla qualità della realizzazione, che pesa alla bilancia 1700 chilogrammi: mezza tonnellata in più dell’auto sportiva di cui imita le forme.

Questa sorprendente creazione artistica, destinata a suscitare grande curiosità, è forse la versione più realistica e ambiziosa di un gioiello automobilistico mai prodotta fino ad oggi coi mattoncini (ma neppure la replica della Bugatti Chiron scherza).

Certo, la McLaren Senna fatta coi pezzi della Lego non potrà essere guidata, ma si potrà comunque gustare una simulazione del rombo dell’auto omologata per l’uso stradale: basterà salire a bordo e schiacciare il pulsante dello start. Inoltre sul modello in scala sono funzionanti, come sulla vettura reale, le luci ed il sistema di infotainment. Nell’abitacolo sono stati incorporati componenti degli interni originali, sottolineando cosi la sua autenticità. I fans avranno modo di ammirarla nei numerosi eventi in programma per il mondo, compreso il Goodwood Festival of Speed di inizio luglio.

La riproduzione nasce dalla partnership tra McLaren Automotive e LEGO Group, iconico creatore di giocattoli danese. Non è la prima esperienza del genere a riguardare la casa inglese: già nel 2017 qualcosa di simile era stato fatto con la McLaren 720S, ma qui il livello si è spinto più in alto.

I numeri del progetto sono incredibili: in totale sono stati utilizzati 467.854 mattoncini. L’assemblaggio ha coinvolto 10 specialisti ed è durato 2.725 ore, pari a circa 9 volte il tempo necessario per compiere la stessa operazione sulla vera Senna (300 ore). Unendo il design e lo sviluppo ci sono volute un totale di 4.935 ore per la creazione del modello, che ha richiesto il contributo di 42 uomini e donne della squadra di costruzione Lego.

La vera McLaren Senna naviga su livelli prestazionali estremi. Con essa, gli uomini di Woking hanno progettato, ingegnerizzato, costruito e sviluppato una supercar di frontiera, con uno scopo specifico: farne l’espressione più pura della filosofia del marchio. Il risultato? Un gioiello ideato per la pista ma omologato per la strada, dove la forma segue la funzione.

Solo 500 esemplari per questa esclusiva edizione limitata, che ha suscitato grande interesse fra gli appassionati. Giusto legare il nome del prodotto ad uno dei più amati piloti di tutti i tempi e alla sua generosità.

Spinta da un motore 4.0-litri V8 turbocompresso a combustione, con 800 cavalli all’attivo, la McLaren Senna esprime un livello prestazionale estremo, grazie anche al peso a secco di soli 1.198 chilogrammi. Di altissimo livello le sue qualità aerodinamiche e le performance delle sospensioni idrauliche RCC II Race Active Chassis Control che garantiscono dinamiche di eccellenza anche in circuito.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin