Regionali Sardegna, Berlusconi: “Lunedì chiamo Salvini”


berlsuconi salvini elezioni regionali sardegna

Silvio Berlusconi da Cagliari invita i sardi a cambiare pagina con il voto alle elezioni regionali di domenica 24 febbraio. “Citando il presidente della Cei chiedo ai sardi di svegliarsi e farla finita con il governo del centrosinistra che ha fatto tanti danni”.

Alla conferenza stampa del centrodestra a Cagliari, a sostegno del candidato alla Regione Christian Solinas, c’erano anche Matteo Salvini e Giorgia Meloni: “Anche oggi siamo qui, tutti insieme. In Abruzzo ha portato bene, speriamo anche in Sardegna” ha detto la leader di Fratelli d’Italia.

“Se vinciamo in Sardegna, mi limito a dire che lunedì chiamerò Matteo Salvini” è stata la battuta di Berlusconi alla quale il diretto interessato ha subito risposto: “E io stacco il telefono“.

Il vicepremier a precisa domanda aveva già spiegato che qualsiasi sia il risultato delle regionali in Sardegna, questo non influirà sulla tenuta dell’esecutivo: “A livello nazionale non cambia niente: sarà una bella notizia per i sardi (se vincesse il centrodestra, Ndr) ma il governo va avanti fino in fondo”.

Incalzato anche sulla Tav, con il governo che ora sarà impegnato a ridiscutere nuovamente e “integralmente” l’opera, Salvini si è trincerato dietro un “questa è fuori tema”.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin