Regeni, nei cinque indagati sta tutto il sistema-al Sisi



Ieri, come annunciato, la Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati cinque cittadini egiziani, ufficiali della Nsa (National Security Agency) e della polizia investigativa del Cairo accusati del sequestro, il 25 gennaio 2016 nella capitale egiziana, di Giulio Regeni. L’iscrizione è giunta dopo quasi tre anni di indagini di Ros, Sco e del team del procuratore Pignatone e del sostituto Colaiocco che hanno individuato nei cinque funzionari gli esecutori materiali del rapimento del ricercatore. Hanno un nome e … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin