Regeni, la procura di Roma indaga cinque 007 egiziani



La procura di Roma indaga cinque agenti dei servizi segreti egiziani per l’omicidio di Giulio Regeni. Il procuratore capo Giuseppe Pignatone e il pm Sergio Colaiocco hanno iscritto per concorso in sequestro di persona cinque ufficiali appartenenti al Dipartimento Sicurezza nazionale (l’equivalente del servizio segreto civile) e all’Ufficio dell’investigazione giudiziaria del Cairo (polizia investigativa). Il ruolo dei cinque era stato cristallizzato nell’informativa di un anno fa di Ros e Sco.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin