Referendum propositivo, a Montecitorio il primo sì



L’introduzione in Costituzione del referendum propositivo, approvata ieri alla camera con 272 sì, meno della maggioranza assoluta che sarà indispensabile in seconda deliberazione, non è una clamorosa novità targata 5 Stelle-Lega. Una formula molto simile era stata proposta già dalla prima commissione per le riforme istituzionali, 35 anni fa. Anche la riforma Renzi-Boschi bocciata dagli elettori il 4 dicembre 2016 prevedeva, un po’ in astratto, questo tipo di referendum. La maggioranza giallobruna lo ha lanciato richiamando gli ordinamenti di Svizzera … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin