Rebecca Corsi, donna ai vertici: «Io, l’Empoli, mio padre: lotto per restare in A e cancellare le etichette»



«Persone come Andreazzoli hanno fatto in modo che papà si accorgesse di me. Lui è un genio del calcio, ma è troppo scaramantico e si frena: io invece alzo l’asticella»


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin