Ravioli di Carnevale | Ricetta


Con un goloso ripieno di ricotta, ecco come preparare uno dei dolci di Carnevale fritti più amati

Come fare i ravioli dolci di ricotta è presto detto. La festa più irriverente dell’anno si avvicina e, oltre che un desiderio irrefrenabile di divertimento, porta con sé la voglia di gustare i più golosi dolci di Carnevale. La ricetta dei ravioli di Carnevale ripieni di ricotta è una di queste. Fritti, dorati, con un ripieno di ricotta lavorata con zucchero e cannella da leccarsi i baffi, resistere è davvero impossibile.

Nonostante del dolce esistano diverse varianti – quella dei ravioli dolci alla marmellata non è che una di queste – si tratta di una delle più apprezzate oltre che presenza fissa di ogni Carnevale che si rispetti.

I ravioli dolci ripieni di ricotta fritti sono tipici abruzzesi, ma vengono preparati diffusamente da Nord a Sud richiamando all’appello, una volta pronti, tutti i golosi nelle vicinanze. Se amate i dolci con ripieno di ricotta non potete non provare questa ricetta, che la vede deliziosamente protagonista.

Un’ultima cosa. Nel caso in cui non abbiate a disposizione il liquore Strega, optate pure per altro di vostro gradimento, come l’Alchermes.

Ingredienti

Per i ravioli

    400 gr di farina

    50 gr di strutto

    2 uova

    1/2 cucchiaino di cannella

    60 gr di zucchero

    un limone grattugiato

Per il ripieno

    300 gr di ricotta

    60 gr di zucchero

    cannella in polvere qb

    1 bustina di vaniglia

    2 cucchiai di liquore Strega

    1 cucchiaio di cioccolato fondente

    1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

    1 albume

Preparazione

Iniziate dalla preparazione del ripieno: setacciate la ricotta con un setaccio a maglie fitte e unite lo zucchero, la cannella, la vaniglia, il liquore ed il cioccolato fondente, poi anche il cacao amaro in polvere e l’albume. Mescolate bene con l’aiuto di un cucchiaio fino ad ottenere un impasto omogeneo. Copritelo e tenetelo da parte.

Adesso preparate la pasta impastando la farina 00 setacciata con lo strutto, la cannella in polvere, le uova, lo zucchero e la scorza del limone appena grattugiata. Ottenuto un impasto sodo e liscio, copritelo con un canovaccio e fatelo riposare per circa 10 minuti, quindi stendetelo ottenendo una sfoglia non troppo spessa. Farcitela con mucchietti di crema di ricotta e sovrapponete la pasta, quindi con gli appositi stampini tondi ritagliatela sigillando bene i bordi.

Fate scaldare abbondante olio di arachide in una padella capiente. Immergetevi i ravioli dolci e fateli friggere fino a doratura. Scolateli su carta assorbente, spolverateli di zucchero a velo mescolato con cacao amaro in polvere e poca cannella e gustate.

Ricetta di Anna Moroni

Photo | iStock




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin