Raikkonen, un memorabile acuto nell’ora dei saluti alla Ferrari



La vittoria di Kimi dimostra ancora una volta quanto questo Mondiale avrebbe potuto offrirci tutt’altro finale. Perché la macchina, affanni compresi, reagisce e tiene testa


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin