Raffreddore nei neonati, cosa fare


Raffreddore nei neonati, cosa fare per cercare di alleviare un po’ i sintomi di questo disturbo?

Raffreddore nei neonati, cosa fare

Raffreddore nei neonati, cosa fare? Il primo raffreddore di un bambino non si scorda mai, anche perché, soprattutto se sono al primo figlio, mamma e papà vanno subito in ansia, dal momento che non sanno come comportarsi. Innanzitutto è sempre bene mantenere la calma e per ogni dubbio contattare il medico curante. Soprattutto con i neonati, no al fai da te, meglio una telefonata di più al dottore.

Il raffreddore è un’infezione molto comune delle alte vie respiratorie, provocata da virus. Si manifesta con naso chiuso, tosse, starnuti frequenti, anche mal di gola e febbre. Non esistono cure per il raffreddore, nei bambini come negli adulti. Possiamo però adottare tutta una serie di rimedi per far stare meglio il neonato.

Raffreddore nei neonati, cosa fare

Gli esperti consigliano di non dare farmaci ai neonati per curare il raffreddore, anche perché non servono. Il raffreddore, nei grandi e nei piccini, si risolve spontaneamente nel giro di una settimana. A meno che non ci siano altri sintomi allarmanti e la febbre nel neonato non sia troppo alta, possiamo però usare dei rimedi per alleviare i sintomi del raffreddore:

  • La pulizia del naso dei neonati è fondamentale, perché loro respirano quasi solo con il naso. I lavaggi nasali sono molto importanti.
  • L’aerosol in realtà non fa quasi nulla contro il raffreddore, come scoperto da una recente ricerca.
  • Cercate di rendere più umida l’aria in casa con l’uso di umidificanti per ambienti.
  • Dategli spesso da bere, allattandolo più spesso al seno se serve.
  • Stare all’aria aperta fa bene, a patto che non sia troppo freddo e le condizioni meteo lo consentano. Non mandatelo però al nido, è più debole.

Rivolgetevi al pediatra se ha la febbre alta, se il raffreddore peggiora al posto che migliorare, se non mangia, se piange sempre, se ha male alle orecchie, se ha meno di 3 mesi di vita.

Foto iStock




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin