“Quota 100 consentirà di dare un lavoro sicuro a più di 100mila giovani”


Il ministro dell’Interno si ribella a quanto scritto nel rapporto Ocse.

Matteo Salvini su quota 100 e lavoro ai giovani

Neanche la replica di Matteo Salvini si è fatta aspettare dopo quelle di Luigi Di Maio, Giovanni Tria e Giuseppe Conte subito dopo la diffusione del rapporto Ocse che critica quota 100, la misura che il governo giallo-verde ha varato per far andare prima in pensione centinaia di migliaia di italiani. E poiché è una misura targata soprattutto Lega, il ministro dell’Interno nonché leader del Carroccio ha voluto dire la sua e così attraverso la sua seguitissima pagina Facebook ha commentato:

“Secondo l’Ocse, Quota 100 va abolita perché porta disuguaglianza…….

Sbagliato.

Grazie solo ai primi mesi di adesione, Quota 100 ha restituito il diritto alla vita a 109.579 persone e consentirà un lavoro sicuro a più di 100mila giovani italiani, e ne sono ORGOGLIOSO. Questo significa costruire il futuro, questa sarà vera crescita sociale ed economica.

P.s. Ma quante previsioni hanno azzeccato questi ‘grandi esperti’ negli ultimi anni?”

Intanto a Palazzo Chigi questa sera il Premier Giuseppe Conte e il ministro Giovanni Tria si sono dati appuntamento per parlare del DL Crescita che approderà in Consiglio dei Ministro giovedì prossima e certamente parleranno anche del rapporto Ocse in vista dell’incontro di domani del Presidente del Consiglio con il Segretario generale dell’Ocse José Ángel Gurría Treviño.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin