Quota 100 con 62 varrà per pochi (con tante beffe)



La coperta «pensioni» è corta. E lascerà scoperta buona parte della platea di donne (soprattutto) e uomini che non vedono giustamente l’ora di lasciare il lavoro. L’accelerazione di Matteo Salvini – «Quota 100 partendo da 62 anni», non i previsti 64 – è il sintomo di come la Lega sia consapevole del consenso che riformare la Fornero porta in dote. Fu proprio la professoressa del governo Monti a cancellare il sistema delle quote introdotto da Cesare Damiano che prevedeva l’uscita … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin