Quel tocco di classico che non convince



In un unico concerto quattro composizioni di carattere accademico di tre autorevolissimi protagonisti – per di più rappresentanti di tre generazioni diverse – della più audace avanguardia afroamericana di matrice jazzistica. Se poi assai qualificati sono gli interpreti, del Ensemble Intercontemporain, direttore Ilan Volkov, e di prestigio sono la sede e il contesto, la Salle des concerts della Cité de la musique e la stagione 2018-19 della compagine creata nei settanta da Pierre Boulez, la serata è certamente un’occasione privilegiata … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin