«Quel sogno di 70 anni fa ormai si è interrotto»



Il percorso avviato 70 anni fa con la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo si è interrotto: «Troviamo sempre meno responsabilità da parte degli Stati, meno voglia di migliorare le condizioni umane», denuncia il direttore generale di Amnesty international Italia Gianni Rufini. Uno stop che si può leggere anche attraverso la suddivisione delle ricchezze: 67 persone posseggono il 50% della ricchezza globale e le 8 persone più ricche del mondo hanno la stessa ricchezza del 50% più povero, mentre l’1% della … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin