Quei paesaggi virtuali popolati di frammenti antropomorfi



Un’esplorazione del rapporto tra arti performative e tecnologie è ciò che propone Digitalive, la sezione del Romaeuropa festival costruita sull’esperienza decennale di Digitalife, la cui traccia quest’anno resta solo con Linee e punti n. 1, l’organismo elettronico di Robert Henke che prenderà vita nella Sala Santa Rita dal 10 ottobre. Mentre Digitalive sta già invadendo gli spazi della Pelanda dell’ex Mattatoio di Testaccio, dove il sodalizio con Spring Attitude – festival di musica elettronica – accresce la compenetrazione dei linguaggi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin