Quando la superficie della vita s’increspa



Ci sono vite che sembrano allungarsi pigre nel tempo come tante linee parallele, senza mai incontrarsi. Fino al giorno inatteso in cui, semplicemente, ci si trova a percepire i propri atti consueti come inspiegabilmente «maldestri»: la muta sintonia delle cose ha smesso misteriosamente di funzionare. Nessun fatto eclatante. Come mille altri giorni prima, il vecchio medico prossimo alla pensione allunga la mano per porgere il cappotto all’anziana segretaria e lei invece fa per afferrare il suo bastone, così le loro … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin