Quadro Vehicles, apre il primo store a Roma


L’azienda svizzera, produttrice di scooter a 3 e 4 ruote, ha aperto un nuovo store nella Capitale, in via della Magliana

Quadro Vehicles, l’azienda svizzera specializzata nella costruzione di scooter a 3 e 4 ruote, ha aperto un nuovo punto vendita a Roma: lo store nasce dalla collaborazione con il partner automotive “Autocolosseo”, e si trova in Via della Magliana 372. Oltre al “classico” QV3, nello showroom si potranno ammirare e acquistare anche l’elettrico Oxygen e l’esclusivo Quooder, unico commuter a quattro ruote che unisce la praticità dello scooter alla sicurezza dell’automobile.

Il Quooder adotta l’HTS (Hydraulic Tilting System), architettura sospensiva che permette loro di inclinarsi come una moto senza rinunciare alla stabilità e all’aderenza di un mezzo a quattro ruote. La sospensione idropneumatica, che consente alle ruote di oscillare simultaneamente, garantisce una guida fluida e precisa anche in presenza di fondi stradali sconnessi o scivolosi. Equipaggiato con un propulsore da 400 cc, il Quooder è guidabile con la patente B come una qualsiasi auto.

“Siamo orgogliosi dei nostri veicoli, che costituiscono l’eccellenza tecnologica nel panorama automotive a livello mondiale. Qooder è uno dei nostri prodotti più innovativi in quanto rappresenta una nuova categoria di mobilità avanzata. Si tratta di un mezzo ideale per il traffico cittadino, per le strade dissestate e per chi vuole provare una guida sicura e dinamica” ha spiegato Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles “Grazie alle sue peculiari caratteristiche tecniche e funzionali, Qooder non teme le buche, perché è in grado di assorbire le irregolarità della strada in totale sicurezza e stabilità”.

“Qooder garantisce sicurezza sulle pavimentazioni con sanpietrini, tipiche di molti centri storici” ha concluso Gagliardo “il differenziale posteriore permette la trazione delle ruote posteriori, garantendo così una migliore motricità anche su sentieri impervi”.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin