Protagonisti e nemici di una idea di Rivoluzione



«Rivoluzioni» o «rivolte»? Fin dalle loro prime manifestazioni, le cosiddette «primavere arabe» hanno diviso tutti coloro che cercavano di definirle. Chi non esitava a parlare di «rivoluzioni», chi invece negava l’impiego di un termine così impegnativo e si limitava a considerarle delle «rivolte», rivelatrici di malesseri passeggeri ma prive di un’autentica carica rivoluzionaria. Ancora oggi gli osservatori sono divisi: non si tratta di un mero puntiglio lessicale. Il nocciolo della questione è il grado di consapevolezza di coloro che ne … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin