“Pronti ad accogliere 20 migranti della Alan Kurdi”


alan kurdi francia

La Francia è già pronta ad accogliere 20 dei 60 migranti presenti a bordo della Alan Kurdi. La conferma arriva direttamente dal ministro dell’Interno transalpino, Christophe Castaner: “Ho chiesto al personale del ministero e dell’Ufficio francese per i rifugiati di tenersi pronti per il trasferimento”. Attualmente, l’imbarcazione della ong Sea Eye si trova ancora a largo di Malta dopo aver soccorso lo scorso 3 aprile 60 migranti in difficoltà a largo della Libia.

Nei giorni scorsi, una portavoce della ong, Carlotta Weibl, aveva lanciato un appello affinché qualcuno accogliesse e in fretta i migranti salvati in mare. “Le persone salvate devono sopportare condizioni insostenibili. Parte di loro deve dormire all’aperto sul ponte della nave ed è esposta al vento, alle onde e al freddo”, aveva sottolineato. Dopo il salvataggio del 3 aprile, la Alan Kurdi aveva invano chiesto di poter attraccare in un porto italiano. Il diniego ottenuto dalle autorità italiane il 6 aprile ha costretto il capitano della nave a fare rotta verso Malta, rimanendo però in acque internazionali.

Visto il no anche di Malta, il governo tedesco ha chiesto alla Commissione Europea una mediazione affinché gli Stati membri accolgano in concerto i migranti a bordo della Alan Kurdi. La Francia farà la propria parte accogliendo un terzo dei presenti a bordo, gli altri 40 dove saranno destinati?




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin