prima vittoria sul ring per un pugile transgender



L’americano Patricio Manuel è il primo pugile transgender a disputare e vincere da professionista un incontro di boxe negli Usa. Manuel, 33 anni, ha battuto il messicano Hugo Aguilar ai punti per verdetto unanime, dopo quattro riprese nella categorie dei pesi superpiuma. Prima di cambiare sesso, Manuel si era qualificato per la boxe femminile alle olimpiadi di Londra del 2012, ma non aveva partecipato ai giochi a causa di un infortunio. “Non cambierei per niente al mondo tutto quello che ho dovuto fare per arrivare fin qui, ma ne valeva la pena perché adesso sono un pugile professionista”, ha detto l’atleta al ‘Los Angeles Times’ dopo la sua vittoria contro Aguilar. (

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin