Polonia-Serbia 3-0, Russia eliminata. Per l’Italia è durissima


Vittorie in tre set per Polonia e Stati Uniti.

Polonia-Serbia

Tre set sono bastati alla Polonia per battere la Serbia e un successo così netto (anche se due set sono finiti ai vantaggi) è un grande ostacolo per il sogno azzurro di raggiungere le semifinali. Sì perché domani l’Italia se la vedrà proprio con i polacchi e per poter passare il turno dovrà cercare non solo di vincere, ma di farlo in tre set e anche con un buon quoziente punti (dovrebbero lasciarne al massimo 60 alla Polonia). Insomma dovrebbe giocare contro i polacchi come la Serbia ha giocato contro di noi.

Intanto oggi c’è già stato il primo verdetto perché la Russia la perso anche contro gli Stati Uniti in tre set, dopo il ko di ieri in cinque con il Brasile, e così è già automaticamente eliminata e domani americani e brasiliani si sfideranno per il primo posto nella Pool I, già certi di disputare le semifinali. Nella Pool J, invece, è ancora tutto aperto, sia l’Italia, sia la Polonia, sia la Serbia possono ancora acciuffare il passaggio del turno, ma i polacchi al momento sembrano quelli con più possibilità di accedervi, mentre i serbi resteranno a guardare e gli azzurri dovranno dare tutto quello che hanno e anche quello che non hanno per compiere un miracolo.

Ecco i risultati di oggi:

Usa-Russia 3-0 (25-22, 25-23, 25-23)

Classifica Pool I: Usa 3, Brasile 2, Russia 1

Polonia-Serbia 3-0 (28-26, 28-26, 25-22)

Classifica Pool J: Polonia 3, Serbia 3, Italia 0

Russia (eliminata) e Serbia hanno giocato una partita in più

Foto © FIVB




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin