Poliziotti egiziani indagati dalla Procura di Roma



La Procura di Roma ha mosso ieri un altro passo della battaglia per la verità sull’omicidio di Giulio Regeni. Dal Cairo, dove ha incontrato gli inquirenti egiziani, il team del sostituto procuratore Colaiocco ha annunciato l’iscrizione nel registro degli indagati di poliziotti e funzionari dei servizi segreti egiziani ritenuti coinvolti. Un atto dovuto, si precisa, che non rappresenta una rottura della collaborazione con la procura generale del Cairo. Ma che potrebbe dare un’ulteriore spinta a indagini difficilissime, costrette a superare … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin