Piccoli maestri dell’insorgenza



L’ultima fatica di Piero Brunello, Colpi di scena, non è un libro come gli altri: è il precipitato di quattro decenni di studi, il libro di una vita dedicato a un periodo e a un contesto per i quali l’autore nutre una non dissimulata passione, «la rivoluzione del 1848 a Venezia» (così recita il sottotitolo del volume, edito dalla veronese Cierre, pp. 440, euro 18). Come segnalato da molti predecessori – e interlocutori – di Brunello (Paul Ginsborg, Adolfo Bernadello … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin