pianificava attentato a Casa Bianca, arrestato in Georgia


Usa: pianificava attentato a Casa Bianca, arrestato in Georgia



I federali hanno arrestato un uomo in Georgia, negli Stati Uniti, che pianificava attentati alla Casa Bianca e in altre location significative di Washington Dc con esplosivo e razzi anticarro. Emerge dalle denuncia depositata dall’Fbi presso un tribunale di Atlanta. Hasher Jallah Taheb era indagato da tempo dalla task force antiterrorismo di Atlanta che comprende anche l’Fbi.

Secondo quanto riporta l’Atlanta Journal-Constitution, Hasher Jallah Taheb, 21 anni, originario di Cumming, in Georgia, è comparso ieri in tribunale. È stato incastrato da un informatore dell’Fbi con il quale aveva concordato di cedere la sua auto in cambio di armi ed esplosivo. Secondo la Abc, oltre alla Casa Bianca intendeva attaccare il Washington Monument, il Lincoln Memorial e una sinagoga.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin