pg Cassazione, giusto massimo della pena per Formigoni


Maugeri Formigoni



Rigettare il ricorso dell’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, accusato di corruzione nell’ambito della vicenda dei presunti fondi neri della fondazione Maugeri e dell’ospedale San Raffaele, per il quale “è giusto il massimo della pena”. Lo ha chiesto il sostituto pg della Cassazione Luigi Birritteri, nella sua requisitoria davanti ai giudici della sesta sezione penale chiamati a decidere sui ricorsi presentati dalle difese contro la sentenza emessa in appello a Milano nello scorso settembre, che aveva condannato Formigoni a 7 anni e 6 mesi di reclusione, con l’interdizione perpetua dai pubblici uffici, aumentando la pena che gli era stata inflitta in primo grado, pari a 6 anni.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin