Per Liliana Segre gli attacchi ai giornalisti sono hate speech




12 novembre 2018,20:19

“La stampa deve essere libera in un paese democratico sennò quando si comincia a prendersela con i giornalisti non si può tacere e non si può far finta di non vedere, appena arrivata in Senato ho cercato di fare un disegno di legge contro l’odio, l’Hate speech”. Lo ha detto la senatrice a vita Liliana Segre a margine del suo intervento all’incontro ‘Il nemico innocente’, a Milano.




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin