Per il sussidio di povertà chiamato «di cittadinanza» il modello è l’«Hartz IV» tedesco



Il vicepremier ministro del lavoro e sviluppo Luigi Di Maio intende acquisire «le conoscenze che ha la Germania sul piano dei centri di impiego e sul percorso che serve per trovare lavoro a chi prende uno strumento di sostegno al reddito». Lo ha detto ieri a Berlino, nell’ambasciata italiana, dopo un incontro bilaterale con il suo omologo tedesco Hubertus Heil: «Non abbiamo parlato della finanziaria ma del reddito di cittadinanza – ha precisato Di Maio – Noi vogliamo rifarci al sistema di politiche … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin