Per i 5Stelle, onestà e diversità sono virtù antropologiche



Le disavventure giudiziarie che hanno interessato a tutti i livelli il mondo dei 5Stelle non devono stupire. Erano largamente prevedibili. Non solo perché si tratta di un partito-movimento con ceto politico selezionato con metodi occasionali, ma soprattutto perché tale ceto l’ onestà è postulata in termini ontologici, secondo una «diversità» declinata su base antropologica. Ed invece, come scriveva Piero Gobetti in tempi diversissimi da quelli di oggi e insieme simili in maniera impressionante, «i lamenti sulle degenerazioni morali non intendono … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin