“Per gli ascolti servirà tempo” (VIDEO)



Prima dell’inizio della conferenza stampa di presentazione di Tg2 Post, la striscia quotidiana in onda su Rai2 alle ore 21 dal lunedì al venerdì a partire dal 18 febbraio, con la conduzione di Francesca Romana Elisei, Blogo ha rivolto alcune domande al direttore del telegiornale Gennaro Sangiuliano. A lui spetterà il compito di aprire le puntate con un editoriale.

Tg2 Post è lo spazio di approfondimento del Tg2. Le notizie prima vanno raccontate nella loro essenza, quasi scarnificate. Poi vanno approfondite e meditate. Offriremo ai nostri spettatori gli strumenti conoscitivi affinché ciascuno sulla notizia del giorno possa determinare il suo libero convincimento. Ci saranno ospiti? Cercheremo di individuare in relazione alla notizia del giorno l’ospite caratterizzante di quella notizia. Ci occuperemo di politica, economia, politica internazionale, cronaca e di fatti di costume. La striscia andrà in onda anche in estate (con la conduzione di Maria Antonietta Spadorcia, Ndr), il fatto che inizi prima delle elezioni europee è una pura coincidenza. Ascolti (il direttore di rete Freccero ha fissato l’obiettivo al 6 di share, Ndr)? Vogliamo essere competitivi anche nei numeri, ma la televisione richiede del tempo. Programmi come Otto e mezzo (La7) e Stasera Italia (Rete 4) non sono partiti a razzo, ci sono voluti anni per sedimentare la qualità del prodotto. Sono convinto che pian piano riusciremo a ottenere questo risultato.

In apertura di post il video integrale dell’intervista.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin