«Pell-Pot», il porporato cinico che ha fatto carriera con Bergoglio



«I preti pedofili sono come i camionisti che molestano le autostoppiste, ma non credo che i dirigenti della ditta di trasporti possano essere considerati responsabili delle azioni dei loro autisti». È il paragone che il cardinale George Pell ha utilizzato anni fa di fronte ai magistrati della Commissione d’inchiesta istituita dal governo australiano per indagare sugli abusi sessuali commessi sui minori in tutto il Paese (non solo da uomini di Chiesa) per discolparsi dalle accuse di aver coperto alcuni preti … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin