Paulo Guedes, stato minimo e turbocapitalismo



All’inizio di ottobre del 2017, su O Globo appare un commento che denuncia il «vuoto politico al centro» della campagna elettorale brasiliana e suggerisce il modo di riempirlo: «Bolsonaro è il fenomeno elettorale di una destra che difende legge e ordine, valori di una classe media indignata per la corruzione nella politica, la stagnazione in economia e la mancanza di sicurezza nelle strade». Lo firma una vecchia conoscenza dei mercati del Brasile, l’economista Paulo Guedes. SEMBRA FATTO APPOSTA, e forse … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin