Patè di carciofi, ricetta e come usarlo


Una delizia di stagione: ecco la ricetta per fare il patè di carciofi e tante idee su come utilizzarlo in cucina

Patè di carciofi, ricetta e come usarlo

Avete mai provato la ricetta del patè di carciofi? Si tratta di una delizia primaverile semplice da realizzare e dalla massima resa. Cremoso e versatile come pochi, si può utilizzare in cucina in tantissime ricette. Il patè di carciofi si può fare sia con quelli surgelati che, naturalmente, con quelli freschi. Così come il patè di olive, non richiede che pochi ingredienti ed ancor meno fatica. Basta partire da prodotti di stagione freschi e gustosi per ottenere il massimo del gusto.

Come usarlo

Le ricette nelle quali utilizzarlo sono svariate. Il patè di carciofi per crostini e bruschette ci regala un antipasto sfizioso ed economico. Ma la crema di carciofi ottenuta è ideale anche per i tramezzini: basta unirlo a tonno sott’olio e una fetta di formaggio fresco per uno spuntino delizioso. Che ne dite delle bruschette con crema di carciofi? Pura goduria! Si presta ad essere intinto anche con i semplici grissini. Da non sottovalutare con la pasta, può rappresentare il condimento ideale di primi piatti da ricordare.

Ingredienti

1/2 kg di carciofi

1 spicchio d’aglio

una decina di mandorle pelate

1 cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato

prezzemolo fresco qb

sale e pepe

olio extra vergine di oliva qb

Preparazione

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e il fieno interno: dovrete ottenerne il cuore. Adesso tagliateli a spicchi e trasferiteli a lessare in acqua bollente salata con poco succo di limone per non farli annerire.

Dopo una decina di minuti scolateli e teneteli da parte. Trasferiteli nel bicchiere del mixer aggiungendo anche lo spicchio di aglio, le mandorle pelate, il parmigiano grattugiato, il sale, il pepe, il prezzemolo e l’olio di oliva.

Frullate bene ed a lungo fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Prelevatelo e trasferitelo in una ciotolina. Aromatizzatelo a piacere con della menta fresca o dell’erba cipollina a piacere.

Photo | iStock


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin