Pasqua sul campanile per il reddito agli operai licenziati


«Ci aggrappiamo ai tubi di ferro altrimenti il vento ci butta giù» raccontava ieri a telefono Mimmo Mignano che, con Marco Cusano, da venerdì notte è abbarbicato sulle impalcature che cingono il campanile della chiesa del Carmine, a Napoli. Sotto di loro c’è piazza Mercato e la folla della Pasqua. Mignano e Cusano l’hanno passata affacciati sul vuoto per protestare: lavoravano alla Fiat di Pomigliano d’Arco, insieme a Massimo Napolitano, Antonio Montella e Roberto Fabbricatore sono stati licenziati dall’azienda, diventata … Continua

L’articolo Pasqua sul campanile per il reddito agli operai licenziati proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin