Paris Fashion Week | Giambattista Valli


In primo piano da Giambattista Valli una donna romantica, innamorata di volants e ruches, che sa tuttavia anche sorprenderci con tigrati da indomabile diva rock.


Ora fluida e romantica come un’eroina di altri tempi, ora grintosa e felina come una rock star di oggi, la donna di Giambattista Valli per la primavera-estate 2019, presentata a Paris Fashion Week, sembra a tratti sdoppiarsi, rivelare una propria affascinante duplicità.

Così ecco che accanto alla cascata di volants e ruches, bianchi virginei e neri da vedova vittoriana, farsi largo quasi come un antico grido di battaglia tenute animalier, outfit tigrati che, per un istante, quasi la trasfigurano. Non è tuttavia il caso di scomporsi, temere di aver improvvisamente smarrito la bussola. Giambattista Valli ha l’occhio lungo, conosce a menadito la personalità mossa e sfaccettata della donna moderna, sa benissimo come interpretarla, anzi come vestirla, perché di questo dopotutto si tratta.

Ben vengano allora le fruscianti suggestioni del bel tempo che fu e le spavalde, ruggenti soluzioni di oggi. Una miscela dove la seduzione femminile è saldamente al timone, pronta a solcare con le vele spiegate (in ogni tempo e mood ovviamente) i fatidici sette mari.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin