Paolo Mereghetti, la mia storia del cinema e le stellette del critico



Tutto comincia alla fine degli anni Ottanta quando l’arrivo delle tv private (berlusconiane e non solo) moltiplica l’offerta di film, una gioia per i cinefili più accaniti e voraci fino allora mortificati dalla poca varietà nei palinsesti del servizio pubblico ma che complica la scelta: come orientarsi tra titoli e autori spesso sconosciuti? A partire da questa esigenza Paolo Mereghetti, critico del «Corriere della sera», comincia a lavorare sull’idea di una «guida», il cui modello di riferimento era un po’ … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin