Pane mare e fantasia



Dopo i porti chiuderemo gli aeroporti. Poi chiuderemo porte e finestre, tirando le tende. Che non entri la pioggia e nemmeno il sole. Resteremo soli nella penombra della nostra riordinata sicurezza. O forse succederà qualcosa di peggio? Non mi convincono gli allarmi sulla replica degli anni ’30. Ma leggiamo Adriano Sofri sul Foglio di ieri (L’ombra del ventennio) e la sua conclusione: «…le cose cambiano e anche bruscamente, e profondamente (…) Ieri non si poteva sparare ai neri e vincere … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin