“Pagata con un borsa da Claudia Zanella”


Dopo il servizio de Le Iene andato in onda questa sera, risulta che Tania Sanchez Diaz sia indagata dalla Procura di Roma per false dichiarazioni al difensore, in attesa di capire come si evolverà tutto il resto della vicenda.


Ancora sviluppi per il caso Brizzi trattato da Le Iene. Proprio questa sera, infatti, è andato in onda l’ennesimo servizio nel quale il programma di Italia 1 pare svelare una nuova verità: la testimonianza di Tania Sanchez Diaz, la ragazza spagnola che aveva dichiarato alla procura di esser stata abbordata per accusare Fausto Brizzi di molestie sessuali in cambio di visibilità, in realtà era tutta un falso.

La vera confessione di Tania arriva dunque al programma tramite l’aiuto di un ex fidanzato italiano, tale Luca, che dice di voler aiutare Le Iene a far luce una volta per tutte sul caso Brizzi mettendo così in contatto la sua ex Tania con la redazione. Luca cerca di convincere la giovane di Madrid a raccontar tutta la verità, ed incredibilmente ci riesce. Detto, fatto: Tania Sanchez Diaz incontra la iena Roberta Rei in una camera di hotel, e racconta una versione dei fatti ad oggi completamente nuova:

“Ricevo una chiamata da Alessandro Rosica (un conoscente dell’allora moglie di Fausto Brizzi Claudia Zanella, ndr) che mi dice che c’è un problema, che c’è un regista molto importante che è stato accusato di alcune cose. Mi hanno chiesto aiuto. ‘Tu dovresti andare a difenderlo’, mi ha detto Rosica. Mi ha anche scritto il 20 dicembre: ‘Se va bene, guadagneremo molto'”.

Così, con biglietto aereo e taxi pagato, la Sanchez vola fino a Roma: “C’era l’avvocato, il suo assistente e Claudia, ed è come se mi avessero preparato tutto. Quando sono arrivata lì, prima ancora che iniziassi a parlare, l’avvocato stava già prendendo le mie dichiarazioni”. La ragazza in cambio racconta di non aver ricevuto denaro ma semplicemente una borsetta griffata, regalo da parte di Claudia Zanella, ex moglie del regista Fausto Brizzi. Ma la stessa Zanella, interpellata da Le Iene, ha dichiarato di non saper nulla della vicenda e di voler immediatamente segnalare il tutto ai suoi avvocati.

Insomma, sicuramente c’è ancora molto sul quale far chiarezza. L’unica cosa certa, per il momento, è che ora Francesca Bassi abbia sporto denuncia. Francesca era infatti la ragazza accusata da Tania Sanchez Diaz di falsa testimonianza: secondo la prima versione di Tania, sarebbe stata Francesca a concordare con lei di raccontare di molestie non vere, cosa definitivamente smentita dalle dichiarazioni rilasciate dalla stessa Tania nel corso del servizio de Le Iene di questa sera. Al momento, risulta quindi che Tania Sanchez Diaz sia indagata dalla Procura di Roma per false dichiarazioni al difensore, in attesa di capire come si evolverà tutto il resto della vicenda.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin