Paesaggi cosmici per Spiritualized



A sei anni di distanza dall’epico Sweet Heart Sweet Life, Jason Pierce, al suo ottavo album con il nome Spiritualized, ritorna alla dolorosa, caotica contemplazione dell’esistenza con il suo grido, anti-eroico, che fluttua nella riduttiva etichetta dello «space pop» dal 1990. And Nothing Hurt si nutre di nove pezzi dagli accordi essenziali ma capaci di tratteggiare paesaggi cosmici avvolti da archi e fiati (I’m Your Man), da rudimenti di un garage rock mai dimenticato, accarezzando la fragilità del tempo e … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin