Oscar 2019 | Dogman di Matteo Garrone


La commissione Anica ha scelto. Sarà Dogman di Matteo Garrone a puntare l’Oscar 2019 per l’Italia.

10 anni dopo Gomorra, clamorosamente escluso dalla cinquina finale, Matteo Garrone potrà tornare a sognare quella candidatura agli Oscar che l’Italia non strappa dal 2014, anno del trionfo di Paolo Sorrentino con La Grande Bellezza.

Dogman, già vincitore di 8 Nastri d’Argento e in trionfo al Festival di Cannes con il Prix d’interprétation masculine assegnato al suo splendido protagonista Marcello Fonte, è stato infatti scelto per rappresentare il Bel Paese in casa Academy.

“La commissione di selezione per il film italiano da candidare all’Oscar istituita dall’Anica lo scorso giugno, su incarico dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, riunita davanti a un notaio e composta da Nicola Borrelli, Marta Donzelli, Gian Luca Farinelli, Antonio Medici, Silvio Soldini, Maria Carolina Terzi, Maria Sole Tognazzi, Stefania Ulivi, Enrico Vanzina, ha designato il film Dogman di Matteo Garrone a rappresentare il cinema italiano alla selezione del Premio Oscar per il miglior film in lingua straniera alla 91/a edizione degli Academy Awards”.


Questo l’annuncio dato dall’Anica, con Garrone riuscito a battere una foltissima concorrenza, composta da 20 registi e altrettanti film. Le nomination saranno annunciate a Los Angeles il 22 gennaio, mentre la cerimonia di premiazione si terrà il 24 febbraio. Lo scorso anno la scelta cadde su A ciambra di Jonas Carpignano, incapace di arrivare alla cinquina finale come capitato nei 3 anni precedenti a Fuocoammare di Gianfranco Rosi (2017), Non essere cattivo di Claudio Caligari (2016) e Il capitale umano di Paolo Virzì (2015).




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin