“Ora studio da showman. La vita sentimentale? Un po’ invalidante”


Il conduttore fortemente voluto da Carlo Freccero su Rai 2 sogna ora “uno show giovane e moderno ma che rimandi ai grandi varietà di un tempo”.

Alla fine Carlo Freccero ha avuto ragione: la cura Stefano De Martino ha fatto bene a Made in Sud, che in questa stagione televisiva ha viaggiato su una media dell’8,8 % di share ed è stato prolungato di tre puntate. Sul Corriere della Sera, Chiara Maffioletti ha intervistato il diretto interessato, che ha dichiarato:

“Di sicuro per la Rai è stata una scommessa. Se è andata in porto lo devo al coraggio di Freccero: in tv si fatica a osare, lui ha creduto in me. C’erano pochi elementi per farlo”.

Ma Stefano, che non ha intenzione di adagiarsi sugli allori (“Ora studio da showman“), ha deciso di alzare l’asticella:

“Vorrei portare in Rai uno show giovane e moderno ma che rimandi ai grandi varietà di un tempo. Sarà che sono un giovane-vecchio, ma trovo che in un’epoca in cui tutto corre bisognerebbe ritrovare quell’eleganza”. 

De Martino, da pochi mesi tornato al fianco di Belen Rodriguez, non nasconde di essere stato vittima di pregiudizi per via del gossip:

“Aver avuto una certa vita sentimentale è stato un po’ invalidante: quando ero più giovane soffrivo il gossip, soffrivo il fatto che avrei potuto studiare quanto volevo, ma alla fine avrebbero parlato di me per dove andavo in vacanza. Ma il tempo sistema tutto. E lavorare di più, certo, aiuta. Vivo tutto più serenamente”.

Non è mancato ovviamente un ringraziamento a Maria De Filippi:

“Maria è stata la prima persona a scommettere su di me, a darmi fiducia. Non lo dimenticherò mai”.

 

 


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin