ora sono almeno 23 le vittime dell’uragano Florence


Usa: ora sono almeno 23 le vittime dell'uragano Florence

 Afp


 Uragano Florence




È salito ad almeno 23 il bilancio delle vittime di Florence, l’uragano che si è abbattuto sulla Carolina del Nord venerdi’ scorso, prima di venire declassato a tempesta tropicale. Tra le vittime anche un bimbo di appena tre mesi. “Fino a questa mattina nella Carolina del Nord le vittime confermate a causa della tempesta sono 17”, ha precisato il governatore Roy Cooper mentre altri 6 morti sono stati accertati nella Carolina del Sud. Con le sue piogge torrenziali, Florence ha provocato devastanti allagamenti e blackout, che continueranno ancora per giorni, ha avvertito il National Weather Service.

Al lavoro nella sola Carolina del Nord ci sono mille soccorritori con 36 elicotteri e 200 barche, affiancati da 13.500 militari messi a disposizione dall’amministrazione federale. Cooper ha fatto sapere che fino a questo momento sono state messe in salvo 1.600 persone e 300 animali. Gli esperti di Moody’s hanno intanto stimato compresi tra 17 e 22 miliardi di dollari i danni provocati da Florence: tra i 10 più gravi della storia Usa. Senza elettricità restano 460.000 famiglie nella Carolina del Nord e 10.000 in quella del Sud.

Florence ha portato piogge pesanti anche in Virginia dove è stata suggerita l’evacuazione volontaria della città di Roanoke per possibili allagamenti. La tempesta si muove verso il New England e l’allerta inondazioni è stata estesa anche al Maryland e a New York. Il presidente Donald Trump questa mattina ha dichiarato lo stato di ‘disastro naturale’ in otto contee della Carolina del Sud mentre nella Carolina del Nord lo stato di emergenza riguarda 18 contee.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin